Suppliers, sponsor, support and so on

  Nelle nostre ricerche spesso necessitiamo di parti, componenti, forniture di oggetti spessi difficili da trovare. Almeno in questa Universita' non esiste la figura del procurement o del buyer e cercare una lampada speciale, una pompa, un piccolo motore, un trasduttore e' spesso difficile. Inoltre trovato l'oggetto spesso fa parte di una fornitura industriale da cui non si possono estrarre 2 o 3 oggetti.

  Bisogna percio' ringraziare tutti quei costruttori e distributori che ci aiutano nelle nostre ricerche vendendoci, spesso a buon prezzo, questi piccoli componenti.

  Un discorso a parte va fatto sui computer, onnipresenti ormai, i nostri non sono mai nuovissimi ma ben assemblati e funzionanti sempre, anche qui qualche fornitore ci aiuta a trovare qualche antico componente (una scheda video, una memoria, ecc.) che ci permette di far ripartire il computer che controlla un costoso strumento analitico. Oppure ci fornisce l'ultimo processore appena uscito per fare number-cracking.

  Il problema invece dei finanziamenti alla ricerca e' grave, ne va di mezzo Il Paese, tutte le nazioni industrializzate (ed anche alcune che noi chiamiamo in via di sviluppo ed io chiamo in corsia di sorpasso) hanno trovato un equilibrio, virtuoso, fra finanziamento pubblico e sponsor privati. Qui trovare uno sponsor, anche tecnico, e' impossibile. Ove si riuscisse a trovarlo le lungaggini burocratiche per farsi donare (o prestare per 5 anni) uno strumento sono infinite. Se poi si cerca un mecenate che finanzi direttamente il contratto di un giovane i balzelli, la burocrazia, le commissioni, gli articoli, i commi ed i lemmi ti sotterrano.

  Cambiera', speriamo, il Paese ne ha bisogno. Di regole, di investitori seri, di giovani, di idee, di progetti.

  P.S. per favore non parliamo del reclutamento, ne parlano gia' i giornali e le cronache giudiziarie.

long-train

Sponsor, ...

  Per ora questa sezione deve rimanere vuota, se qualche privato vuole contribuire alle nostre ricerche nel settore della Chimica Analitica ed anche della chimica applicata ai Beni Culturali ci scriva pura.

the-train

Supplier, BTM Service

  home page; In un laboratorio chimico i computer sono spesso meta di uno strumento di misura. Tre anni per un computer sembrano molit ma un gascromatografo di dieci anni e' ancora quasi nuovo, usabilissimo, funzionale. Volgiamo parlare di un spettorfotometro UV-Vis della marca piu' famosa che ha 20 anni sulle spalle, 55Kg di materiale, e dopo 100 euro di manutenzione sembra piu' bello che nuovo.

  Ma i computer collegati a questi strumenti sono dei dinosauri e solo un laboratorio che ha visto nascere il primo PC, il primo Mac, una volta allineava le testine dei floppy ed oggi ripara server 2u ad 8 core puo' aiutarvi. Molto, molto consigliato anche se come tutti quelli bravi sono indaffarati e percio' bisogna spiegargli bene il problema.

the-train

Supplier, Helios Italquartz

  home page; Forse non sara' il piu' grande costruttore europeo di lampade speciali, principalmente nel IR/UV ma di certo la loro gentilezza nel fornire magari una sola lampada e' esemplare. Li ringraziamo per la fornitura di alcune lampade costruite a mano espressamente per noi con allegati spettri di emissione, caratteristiche, ecc.. Se dovete acquistare una lampada speciale guardate sul loro catalogo.

  Con la loro esperienza nella produzione di lampade ci hanno inoltre fornito preziosi consigli sull'utilizzo delle stesse, senza dimeticare la vetreria in quarzo per varie applicazioni. anche i prezzi sono buoni.

the-train

Supplier, Ars Mensurae

  home page; Uno degli esperti, ed ormai un amico, delle indagini non distruttive su opere d'arte con l'utilizzo dello spettro elettromagnetico. Le zone dello spettro utilizzate da questa giovane societa' sono l'emissione nei raggi X, l'emissione nell'infrarosso, il visibile anche a falsi colori. Inoltre la societa' ha vaste competenze nelle misure di campi magnetici indotti su leghe di rame.

  E' di certo da segnalare la disponibilita' a svolgere misure anche in orari incredibili (tipici delle sovraintendenze e dei musei) e la competenza nonche' gli utili consigli nella stesura dei rapporti e comunicazioni. Chiedete di Stefano.

the-train

Supplier, Parvus

  home page; Esistono in commercio moltissimi software di statistica multivariata ed anche alcuni dedicati alla chemiometria. Ne esistono uno o due gratuiti ma uno solo, in inglese, con una cura maniacale alla correttezza matematica degli algoritmi. E' stato prodotto ormai 20 anni fa dal Prof. M. Forina di Genova come una versione ridotta di Arthur (per mainframe). Ora e' diventato utilizzabile anche da Windows e gira anche su Linux in emulazione.

  Se scrivete al webmastrer del sito in questione potete ottenenerne l'ultima versione unitamente ad una lunga serie di file .pdf come manuale d'uso (che da solo e' un librone tutto da studiare).

the-train

Supplier, Sedecom

  home page; Non a Roma ma a Prato, un affidabile fornitore di materiale informatico, ottimi i suoi consigli, riesce a trovare sia cose nuovissime (appena scritto un elenco e' gia' vecchio!) o parti obsolete (i floppy da 5+1/4 per un nostro strumento) che ancora ci sono utili. Ottimi prezzi anche tenendo conto della spedizione. Grazie per come ci aiuta a sopravvivere nel "mondo informatico". Chiedete di Massimo.

the-train

Supplier, H2S

  home page; Tutto lo staff di H2S ormai ci conosce per le nostre richieste pignole e petulanti e cercano sempre di aiutarci. Mi ricodero' sempre di quella volta che si e' rotto un disco del nostro computer dual-processor che fa da server (due HD in mirror). Quella diavolo di scheda non voleva usare bene i dischi, nuovi, nonostante il Bios aggiornatissimo. Lo staff di laboratorio ci ha prestato 4 dischi di marche e capacita' diverse per provarli e vedere quale si adattava sia come prestazioni che come connessioni. Poi ne abbiamo comprati due uguali ma trovate voi un fornitore che vi supporta cosi'.

  Anche questo fornitore e' da consigliare.

the-train

Supplier, CEM

  home page; Ricopiando dal loro sito "A leader in advanced microwave laboratory instrumentation, CEM provides technology for microwave chemistry and process control applications". Effetivamente ci hanno aiutato molto nella modifica di un loro generatore di microonde. Il loro tecnico e' molto esperto e disponibile, la casa madre ci ha fornito un firmware apposito che apriva funzioni a noi indispensabili, e anche con le nostre modifiche l'apparecchio rimane in assistenza.

  Modificare un generatore di microonde e' come minimo pericoloso ed i consigli forniti dalla Cem italia ci sono stati molto utili, grazie. Potete chiedere di Alen.

Universita' Degli Studi di Roma
La Sapienza
Dr. G. Visco
appointed professor for chemometrics & ....
Corso di Laurea in: Scienze Applicate ai Beni Culturali ed alla Diagnostica per la loro Conservazione

goto_back   home_page   page_copyright   author's page

Back Page   Home Page   C© Copyright   we did it